Capodanno in Germania: come si festeggia l’anno nuovo

 

Vi siete mai chiesti come si festeggia Capodanno in Germania? Allora questo articolo fa proprio al caso vostro!

Come in Italia, in Germania si celebra l’inizio del nuovo anno la notte tra il 31 dicembre e il 1° gennaio. Anche qui si organizzano grandi feste. Se il Natale si trascorre in famiglia, di solito la notte di San Silvestro si festeggia tra amici. Si mangia insieme, si beve e ci si diverte. Molti indossano accessori eccentrici come ghirlande o cappellini da festa. Anche in Germania, come in Italia, il 31 è un giorno feriale, mentre l’1 è un festivo, quindi i festeggiamenti proseguono fino a tarda notte. Ma vediamo ora qualche tradizione legata a questa festività.

 

“DINNER FOR ONE”

La tradizione vuole che ogni anno, il 31 dicembre, si guardi il cortometraggio ‘Dinner For One’, ormai diventato un vero e proprio cult, uno sketch mandato in onda in televisione varie volte a ridosso dell’anno nuovo. Poco importa se tra amici o in famiglia, guardarlo è d’obbligo! Vi lasciamo qui il link: curioso come lo sketch, in lingua inglese, sia più famoso in Germania che nel suo paese d’origine!

 

© picture-alliance/ dpa

 

 

“BLEIGIEßEN”

Anche quella del “Bleigießen” (fusione del piombo) è una tradizione di Capodanno in Germania che affonda le sue radici nel passato. La fusione del piombo viene vista come strumento per predire il futuro. In cosa consiste? Semplicemente si mette il metallo in un cucchiaino e lo si posiziona sopra una fiamma in attesa che fonda. Una volta fuso lo si versa in un bicchiere d’acqua fredda e si attende che torni a solidificarsi per poi interpretare la forma che si è creata. Una rosa per esempio è simbolo di un’unione, mentre una lacrima di infelicità. Dato che i fumi del piombo però sono pericolosi, però, al giorno d’oggi si preferisce usare lo stagno o la cera.
Se volete vedere come funziona, ecco un video!

 

PORTAFORTUNA

E’ tradizione che in Germania a Capodanno si regalino a parenti e amici dei portafortuna: dai più classici come quadrifogli, ferri di cavallo o coccinelle fino a maialini (che una volta erano simbolo di ricchezza e benessere) o piccoli spazzacamino (una canna fumaria intasata era una grande sfortuna perchè la casa rimaneva fredda). A volte sono fatti di marzapane e, come ci dice il loro nome, dovrebbero portare un po’ di fortuna nel nuovo anno.

 

 

 

FUOCHI D’ARTIFICIO

In Germania, i botti hanno un ruolo importante nei festeggiamenti della vigilia di Capodanno: già le popolazioni germaniche credevano che la luce e il rumore scacciassero gli spiriti maligni e quindi accoglievano il nuovo anno con molto rumore. Dopo l’invenzione della polvere da sparo si iniziò a sparare colpi di fucile e, in seguito, fuochi d’artificio. I tedeschi spendono circa 130 milioni di euro all’anno in fuochi d’artificio, ma quest’anno a causa del Covid ne è stata vietata la vendita.

CIBO

Spesso in Germania a Capodanno si mangia la raclette o la fonduta, in modo che tutti si possano sedere intorno al tavolo mentre ognuno cuoce la propria cena. La bevanda che non può mancare invece è la Feuerzangenbowle, a base di vino rosso, cannella e rum. Inoltre è anche pratica comune condividere con amici e parenti cabaret di Krapfen (dei bomboloni il cui nome varia molto in base a dove ci si trova). Attenzione però: in uno al posto della marmellata viene messa la senape e rappresenta un portafortuna per chi lo addenta.

 

 

 

BRINDISI E AUGURI 

Per la mezzanotte si fa il conto alla rovescia e allo scoccare della mezzanotte si brinda, ci si bacia e ci si abbraccia. Nel corso del brindisi per l’anno nuovo si usa pronunciare la frase “Prosit Neujahr”. Esistono altri due tipi di auguri da usare a ridosso di Capodanno in Germania: uno si usa nell’anno vecchio ed è “Einen guten Rutsch (ins neue Jahr)” oppure “Rutsch gut rein!”. Nell’anno nuovo invece si augura “Ein Frohes und gesundes neues Jahr!” oppure semplicemente “Frohes Neues!”.

Non ci resta che augurarvi Guten Rutsch!

Speriamo che questo articolo sul Capodanno in Germania vi sia stato utile! Ci siamo dimenticate qualcosa? Ditecelo in un commento 🙂 

Se invece vi interessa allenare un po’ il vostro tedesco vi consigliamo di continuare a leggere, per scoprire come raccontare le tradizioni italiane ai vostri amici germanofoni!

Se invece siete interessati allo studio o approfondimento della lingua tedesca, allora date un’occhiata ai nostri corsi (siamo specializzati nell’insegnamento del tedesco agli italiani):